Artisti emergenti – “MAKE ME REAL” di MONICA SHANNON
15 febbraio 2017
Selina l’ultima strega di Alfredo Betocchi
16 febbraio 2017
Visualizza tutto

Pollo e gamberi al curry con riso basmati

          Ingredienti

  • Petto di pollo 800 g
  • Yogurt greco 250 g
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Pepe di Caienna 1 cucchiaino
  • Curcuma in polvere 2 cucchiaini
  •  Paprika affumicata 2 cucchiaini
  • Cannella in polvere 1 cucchiaino
  •  Cumino 2 cucchiaini
  • Semi di coriandolo in polvere 1 cucchiaino
Per il soffritto
Aglio 1 spicchio
Zenzero fresco q.b.
Peperoncino fresco 1
Cipolle bianche 1
Coriandolo fresco q.b.
Olio extravergine d’oliva10 g
Per il Riso Basmati
Riso Basmati 400 g
Acqua 600 g
Cannella in stecche 1
Cardamomo 3 bacche
Anice stellato 1
Sale grosso q.b.

          Preparazione

Per preparare il pollo al curry iniziate a preparare la marinatura: sistemate le spezie in un tegame  e tostatele a fuoco basso per pochissimi minuti; poi trasferitele in una ciotola capiente. Aggiungete un pizzico di pepe e il sale, quindi unite lo yogurt greco e mescolate il tutto fino ad ottenere una cremina dal colore uniforme. A questo punto tagliate il petto di pollo a cubetti di circa 1,5 cm e sistematelo all’interno della marinatura. Mescolate il tutto, coprite con della pellicola trasparente per alimenti e lasciate marinare in frigorifero per un paio d’ore. Se preferite, potete far riposare il pollo anche solo 10-15 minuti. Però più lascerete marinare più gli aromi renderanno la carne speciale. Una volta che il pollo avrà marinato iniziate a preparare il riso di accompagnamento. Sciacquate accuratamente il riso, poi versatelo in un pentolino, unite la stecca di cannella, le bacche di cardamomo e l’anice stellato. Aggiungete il sale grosso e l’acqua. Coprite con un coperchio  e fate arrivare a bollore, quindi abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 8-10 minuti. Nel frattempo occupatevi della cottura del pollo al curry. Tagliate la cipolla a fettine molto sottili (o se prefetite potrete tritarla finemente); grattugiate lo zenzero fresco  e tagliate il peperoncino a pezzi, privandolo del picciolo ma mantenendo i semi. Versate l’olio in un tegame, schiacciatevi l’aglio  e unite cipolla, zenzero e peperoncino. Lasciate soffriggere a fiamma moderata e unite il pollo, insieme a tutta la macinatura. Lasciate cuocere per 8-10 minuti  e nel frattempo tritate finemente il coriandolo, che aggiungerete solo all’ultimo in padella, quando il pollo sarà praticamente cotto. A questo punto sia il pollo al curry  che il riso basmati  sono pronti. Non vi resta che servirli!