Artisti emergenti: MISTONOCIVO esce “Superego” il nuovo album di inediti dopo 8 anni di silenzio
20 gennaio 2017
… suoniAMOdomani … incontro con ACUSTIC BOULEVARD
20 gennaio 2017
Visualizza tutto

Prosciutto glassato

Ingredienti per un prosciutto da 2,5 kg
Maiale coscio 2,5 kg
Carote 1
Sedano 1 costa
Bacche di ginepro 10
Sale grosso 1 cucchiaio
Alloro 4 foglie
Finocchietto selvatico q.b.
Pepe nero in grani q.b.
Chiodi di garofano q.b.
Anice stellato q.b.
PER LA GLASSA
Miele di acacia 300 g
Succo d’arancia 1
Cannella in polvere 1 cucchiaio
Paprika dolce 1 cucchiaio

 Preparazione

Per preparare il prosciutto glassato, schiacciate le bacche di ginepro. Quindi prendete un tegame capiente, irroratelo con un filo d’olio e adagiate il coscio: poi aggiungete le foglie di alloro precedentemente sciacquate sotto acqua corrente, e un cucchiaio di semi di finocchietto. Poi versate anche il pepe in grani, le bacche di ginepro schiacciate, l’anice stellato e la costa di sedano. Quindi unite anche le carote precedentemente pelate e tagliate grossolanamente (8), le cipolle sfogliate e ridotte a quarti e gli spicchi d’aglio sbucciati. Poi versate l’acqua nel tegame fino a ricoprire il prosciutto. Versate un cucchiaio di sale grosso (10), poi chiudete il tegame con un coperchio, senza sigillarlo completamente e cuocete per almeno tre ore, girando di tanto in tanto il coscio per farlo insaporire uniformemente. Una volta terminata la cottura, il coscio dovrà raffreddarsi completamente nello stesso tegame. Nel frattempo potete preparare la glassa: spemete il succo di un’arancia In un piccolo tegame versate il miele, aggiungete la cannella  e la paprika dolce poi versate il succo d’arancia e mescolate gli ingredienti. Cuocete a fuoco dolce la salsa e continuate a mescolare con una frusta: la glassa dovrà diventare piuttosto fluida. Ora che la carne e la salsa sono pronti, potete eliminare con un coltello la pelle dal prosciutto. Quindi con la stessa lama potete incidere la superficie in modo da formare delle losanghe. A questo punto ponete il prosciutto in una teglia foderata con carta da forno. Nel punto di incontro tra i tagli obliqui effettuati, inserite i chiodi di garofano in modo da creare una decorazione ordinata e geometrica. Poi potete spennellare il prosciutto accuratamente con la glassa aiutandovi con un pennellino da cucina. Quindi infornate in forno statico preriscaldato a 250° per 30 minuti (230° per 20-25 minuti se forno ventilato). Quando sarà pronto, avrete un succulento prosciutto glassato da servire in tavola!