Maltempo con forti raffiche di vento
6 marzo 2017
BUENA VISTA SOCIAL WEB con Luca
7 marzo 2017
Visualizza tutto

Status quo. Perché in Italia è così difficile cambiare le cose (e come cominciare a farlo) di Roberto Perotti

L’intrepido economista Roberto Perotti è entrato nelle stanze del potere ed è tornato per raccontarci cosa ha visto: un quadro impressionante, fatto di dati e cifre, che sfata il mito delle riforme impossibili e mette a nudo le vere ragioni per cui le cose non cambiano mai.

Tutti i cittadini italiani sanno che è difficilissimo cambiare le cose in Italia, soprattutto quando si parla di spesa pubblica, impieghi statali, poltrone. Le giustificazioni di questo stato di cose sono infinite, ma la realtà resta nascosta: cosa si discuta e come si prendano le decisioni nelle stanze del potere, tra capi di gabinetto, consiglieri di stato, ministri e sottosegretari, non è dato sapere. Roberto Perotti ha frequentato per qualche mese quelle stanze. Ha lavorato sulla revisione della spesa, ma la sua curiosità lo ha portato a indagare su molti dossier. E quello che ha scoperto, nel merito e nel metodo, lo ha lasciato attonito…

 

Autore: Roberto Perotti